Premio Giovani Eccellenze Pugliesi

#studioinpugliaperché

Come si fa ad esprimere il voto online?

Per esprimere la propria preferenza online è sufficiente scegliere l’elaborato e cliccare sul cuore. A questo punto si aprirà un campo per l’inserimento dell’indirizzo email.

Una volta digitata la mail (che deve essere valida e scritta correttamente), bisogna cliccare sul tasto vota.

Attenzione! Avete a disposizione 3 preferenze per i diplomati e 3 per i laureati, una per ogni categoria (video, social e produzione letteraria).

Se state votando un elaborato della categoria produzione letteraria dei diplomati, NON potete votare altri contenuti della stessa categoria.
Cliccando su vota, il sistema vi invierà una mail di conferma. Se non la trovate nella posta in arrivo, controllate anche lo spam. La mail contiene il link per la conferma. Cliccando su CLICCA QUI, si aprirà una pagina del sito che riporta la dicitura “voto confermato correttamente”.

Nella visualizzazione da mobile, non dovete cliccare sul cuore ma direttamente sul tasto vota.

Quando sarà possibile votare gli elaborati?

A partire dal 1° febbraio, sul sito del Premio comparirà una sezione contenente la gallery di tutti gli elaborati ammessi al concorso. Chiunque potrà accedere e, inserendo la propria email, esprimere un massimo di tre preferenze per i diplomati e tre per i laureati, una per ogni categoria, direttamente sul sito.

Mi sono diplomato/laureato con il massimo dei voti, ma sono iscritto al secondo anno. Posso partecipare?

No, il concorso è riservato a: 1) diplomati con il massimo dei voti che nell’anno 2017/2018 si sono iscritti al primo anno dei corsi presso Università, ITS, Accademie di Belle Arti, Conservatori di musica con sede in Puglia; 2) neolaureati triennale e neodiplomati di I livello presso Accademie di Belle Arti e Conservatori, che abbiano conseguito il titolo negli ultimi due anni accademici (2016/2017 e 2017/2018) e che si iscrivono nell’a.a. 2018/2019 al primo anno di una magistrale in una Università pugliese oppure al primo anno di un diploma accademico di II livello in una Accademia di Belle Arti o Conservatorio pugliese.

Mi sono diplomato con 100 e lode/laureato con 110 e lode. Posso partecipare al concorso?

Certo, il concorso è aperto a chi ha conseguito il titolo con il massimo dei voti (100 – 100 e lode per i neodiplomati, 110 – 110 e lode per i neolaureati triennali e neodiplomati di I livello) e si è iscritto nell’anno 2018/2019 al primo anno di Università, ITS, Accademia di Belle Arti, Conservatori di musica con sede in Puglia (per i neodiplomati) e al primo anno di una laurea magistrale/diploma di II livello presso Università, Accademie di Belle Arti e Conservatori di musica pugliesi (per i neolaureati triennali/neodiplomati di I livello).