Premio Giovani Eccellenze Pugliesi

#studioinpugliaperché

Per votare questo elaborato inserisci il tuo indirizzo e-mail e clicca su Vota. Riceverai un'email per confermare.

Foto di Alessandro Santeramo

#studioinpugliaperchè #studioinpugliaperche Mi chiamo Alessandro, ho 19 anni , diplomato con 100/100 presso il Liceo Scientifico Orazio Tedone di Ruvo di Puglia (BA) e frequento l'Università di Informatica di Bari Ho scelto di continuare i miei studi in Puglia perchè credo che sia una regione ricca di opportunità e uno dei settori di forza dove credo bisogni investire è l'agricoltura La regione è la seconda a livello nazionale come numero di aziende agricole ed esportiamo prodotti di nicchia in tutto il mondo La Puglia detiene primati a livello nazionale per la produzione in termini quantitativi di #uva #da #tavola La produzione pugliese ammonta a 927.700 tonnellate, pari al 74,6% dell’intera produzione nazionale , #mandorle per il 46% su scala nazionale e #olio per il 39% sempre su scala nazionale . Il #punto di forza dell'agricoltura pugliese oltre alla possibilità di disporre di prodotti d'eccellenza DOP è l'innovazione , attraverso la commercializzazione in tutto il mondo resa sempre più agevole con l'abbattimento di barriere grazie ad #internet . La Puglia secondo Ismea (Istituto Servizi per il Mercato Agricolo alimentare) è prima in Italia per aziende ortive in piena area (ortaggi non coltivati in serre), seconda dietro la Sicilia per frutteti, terza per i legumi. In particolare ha numeri da record su pesche, uva da tavola e agrumi per quanto riguarda la frutta, mentre nelle produzioni ortive su lattughe, fave, carciofi e pomodori da industria. Inoltre l'avvicinamento all'agricoltura è reso molto agevole grazie ai contributi forniti dalla #regionepuglia verso i #giovanimprenditori previsti dal #PSR Programma di Sviluppo Rurale 2014 - 2020 e da altre opportunità come i #voucherdigitalizzazione . Al termine dei miei studi cercherò di intramprendere la mia carriera lavorativa in questo ambito data la robustezza di questo settore da anni #regionepuglia #puglia #agricoltura